EXGの記号

Things about cool games, arcade, and so on…

Tenchi Souzou #3

Posted by exgnokigou su 14 novembre 2009

Ho visto che alcune persone sono arrivate su questo blog cercando il metodo per entrare nella quinta torre, all’inizio del gioco. Per chi è in difficoltà continui a leggere, chi non vuole spoilers è meglio che salti questo paragrafo. Dunque, entrando nella quinta torre per la prima volta vedrete un personaggio lanciarvi una magia la quale vi spingerà fuori o comunque non vi permetterà di proseguire oltre la prima stanza. Per affrontare questo ostacolo dovrete tornare nel villaggio di partenza, andare da Elle, portarle il filo che avete trovato ( non ricordo dove, ma lo dovreste avere nell’inventario ) e durante la notte, si terrà occupata nel tesservi una nuova armatura / veste. Quindi ritornate da lei, equipaggiate ciò che vi darà e potrete quindi entrare tranquillamente nella torre per affrontarla ( è breve e facile ). Detto questo buon proseguimento di avventura. ( P.s. ricordatevi di resuscitare i continenti Mu e Polinesia, ho scritto qualcosa a riguardo negli altri post su Tenchi Souzou; è un reminder per chi stava cercando anche quelli )

Detto questo, raccontiamo qualcos’altro riguardo l’avventura in genere.

Terranigma (E) [T+Ita100_Psyco]000 Terranigma (E) [T+Ita100_Psyco]001 Terranigma (E) [T+Ita100_Psyco]002

Prima di tutto, noterete che uno degli extra di questo gioco è la possibilità di innescare degli eventi che potranno portare sviluppo e prosperità nelle varie città del mondo. Ma ciò su cui mi soffermo non è tanto questo, quanto invece ( quello che credo sia ) un simpatico richiamo a J. M. Keines, uno degli uomini che hanno fatto la storia della moderna macroeconomia, studiando la domanda aggregata e tutti gli effetti relativi sul risparmio, spesa, e così via… Infatti lo studioso che troveremo nel gioco, chiamato “Keinz”, ci darà informazioni precise riguardo una specifica cittadella ( quindi tecnologia, presenza di menti creative, etc ), esprimendo le sue considerazioni sul potenziale di sviluppo. Molto interessante, anche se a ben vedere forse sarebbe stato meglio un richiamo a Solow !

Per quanto riguarda invece la location attuale, mi trovo a gironzolare per l’America, sono passato a trovare i cittadini della città di New York e sono molto ben caratterizzati, essendoci anche la presenza di persone di colore presumibilmente di origine africana. A conferma di ciò infatti ricorderete gli incontri con Colombo avvenuti nel continente subito precedente a questo, in cui si parlava di “sbarchi in nuovi continenti” e di nuove rotte verso altre civiltà con cui commerciare. Ci troviamo dunque in un ipotetica rivisitazione del 1942 anno in cui avviene il commercio di schiavi e l’immigrazione degli europei nel continente americano. Non vi è ancora nessun riferimento al fenomeno della schiavitù, ed immagino che essendo un gioco non ce ne siano, ma se dovessi trovar qualcosa ne parlerò; intanto per chi magari si trova allo stesso punto e vuole approfondire, leggetevi questa pagina molto interessante.

Detto questo, l’ultima pic che vedete è di un simpatico mostro che si trova in una foresta segreta tutto a Nord della mappa; egli lascerà cadere del legno, che se ricorderete bene vi viene chiesto da una persona che deve costruire un ponte…

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: